COCCINELLE AL PARCO

Il parco di Fontescodella è stato nominato tante volte durante le ore di laboratorio in classe, soprattutto quando noi operatori del Team chiedevamo ai ragazzi in quale luogo cittadino non si sentissero a casa. La conformazione stessa del parco, la rigogliosa vegetazione che rende alcuni angoli quasi nascosti e qualche espisodio di cronaca hanno contribuito sicuramente al fatto che venisse vissuto nella percezione dei ragazzi come poco sicuro e quindi un luogo da cui tenersi alla larga.  Proprio per questo, però, i ragazzi del Convitto e  della Dante Alighieri avevano deciso di “trasformarlo”, dipingendo la pista da skate e realizzando delle sculture di pneumatici: se un luogo non ti piace o non lo senti “amico”, puoi sempre cambiarlo, giusto? Il tempo, però, non è stato clemente e la settimana del Festival abbiamo dovuto rinunciare.  Nel giro di una decina di giorni, però si è presentata l’occasione per recuperare e mettersi all’opera: il Comune di Macerata e Risorse Cooperativa hanno organizzato, come già lo scorso anno, l’evento “PRIMAVERA AL PARCO DI FONTESCODELLA”, una serie di iniziative per scoprire il parco ed animarlo di attività all’aria aperta.

Così, domenica mattina, si sono dati appuntamento a Fontescodella un gruppetto di ragazzi del Convitto e della Dante Alighieri e di bambini della Sandro Pertini e della IV Novembre, dotati degli immancabili pennelli, rulli e colori e di un certo quantitativo di pneumatici, buoni anche per farsi rotolare sul prato…Hanno aggiunto colori e motivi alla pista da skate, prediligendo temi esplicitamente naturalistici: API, coccinelle e rane lasciate in eredità a chi il parco lo vive e ci gioca, a chi ci va a correre o ci passeggia con il cane, A CHI, DA DOMENICA SCORSA, LO SENTE COME LUOGO AMICO..

Silvia – Team Build The Future

Comune di Macerata
Dipartimento Dipendenze Patologiche AreaVasta3
Associazione GLATAD onlus

Lascia il tuo commento