UN NUOVO INIZIO, LENTAMENTE: LA FASE 2

🆕 DAL 4 MAGGIO cambia qualcosa, ma cosa? 

Il nostro Sindaco Romano Carancini ha chiarito molti punti importanti, anche per bambini, ragazzi e famiglie.

🌈 Le regole preziose da tenere bene a mente sono: 

mantenere sempre la DISTANZA (del corpo, non del cuore o dei sorrisi!), indossare sempre la MASCHERINA (i bambini fino ai 6 anni di età NON devono indossarla), evitare sempre ASSEMBRAMENTI (sia in luoghi pubblici che privati).

👍 SI PUÓ passeggiare in 37 aree pubbliche all’aperto della città ma NON SONO ACCESSIBILI LE AREE GIOCO per bambini.

🌳 Riaprono i Giardini Diaz (dalle 7:00 alle 23:00) e Villa Lauri (dalle 8:00 alle 18:00), dove si potrà passeggiare tranquillamente con l’uso obbligatorio della mascherina. 

Torniamo ad ossigenarci e purificare il corpo e la mente con gli odori e le voci della natura! 🌺🧚‍♀️

👍⚽️🤸‍♀️SI PUÓ fare attività motoria individualmente, sia in città che fuori dal Comune di Macerata, mantenendo la distanza di almeno 2mt.🤾‍♀️🚵‍♀️🏇

👍🚗 Il nucleo familiare SI PUÓ spostare insieme all’interno della stessa auto e passeggiare insieme.

👍 SI PUÓ far visita ai propri congiunti (da intendersi in senso estensivo), nonni, zii, cuginetti o cari amici rimasti soli durante questa quarantena.

Ma

👎 NON SI PUÓ ANDARE FUORI REGIONE.

📣 È OBBLIGATORIO INDOSSARE LA MASCHERINA in tutte le aree in cui esiste la possibilità di incontrare altre persone. 

👍 SI PUÓ invece togliere la mascherina in luoghi isolati, ma va comunque sempre portata con sé.

* 💌 Il Comune spedirà nelle case mascherine per bambini dai 6 ai 14 anni (chi non le riceverà nei prossimi giorni potrà segnalarlo direttamente al Comune di Macerata).

📣 I BAMBINI AL DI SOTTO DEI 6 ANNI NON DEVONO INDOSSARE LA MASCHERINA.

👍 I DIVERSAMENTE ABILI E GLI ANZIANI POSSONO essere accompagnati negli spostamenti e non indossare la mascherina se incompatibile con la propria situazione di salute.

⚠️ ATTENZIONE ⚠️

Chi ha la febbre sopra a 37,5 gradi e manifesta problemi all’apparato respiratorio deve rigorosamente RESTARE A CASA🚪, per il proprio bene e quello dell’intera comunità cittadina. 

Adesso, più che mai, dobbiamo essere responsabili e agire per il bene della comunità cittadina, oltre che per il benessere della nostra salute.

CORAGGIO 🌞

Lascia il tuo commento